Paladina

Solo 1/3 bimbi svezzato nei tempi giusti

Solo 1 bimbo su 3 viene svezzato nel momento giusto, intorno ai 6 mesi di vita. "Ma è importante iniziare nel momento appropriato", conferma Giuseppe Di Mauro, membro dell'Osservatorio Sanpellegrino e presidente della Società Italiana Pediatria Preventiva e Sociale. Il dato è di uno studio pubblicato sul Journal of the Academy of Nutrition and Dietetics, condotto su 1.500 bimbi. Per gli esperti svezzare troppo presto "ha delle conseguenze perché può far perdere al bimbo la possibilità di assumere sostanze nutritive fondamentali". Inoltre, "se il bimbo è allattato al seno non ha di norma bisogno di integrazioni di liquidi - dice Alessandro Zanasi, esperto dell' Osservatorio e membro della International Stockholm Water Foundation - a patto che possa attaccarsi ogni volta che vuole. Il seno è da preferire ma se non è possibile sono adatte per diluire il latte formulato le acque oligominerali. Con lo svezzamento si può iniziare a offrire acqua al bimbo, meglio se minimamente mineralizzata e oligominerale".

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie